Femminismi
Categories: Dumbles | Comments Off on Con quale diritto?

Già… Con quale diritto si può decidere di seminare -o distruggere- gli ogm? Fidenato semina secondo quello europeo; la forestale sequestra e distrugge secondo quello italiano. E così la sceneggiata continua perchè l’agricoltore federato non molla perchè volle, fortissimamente volle ogm e perciò ora denuncerà i giudici che non lo lasciano fare. La via del […]

Categories: Malapecora | Comments Off on la fine di un amore – supporti testuali (2)

10 Senza di te tornavo – Pier Paolo Pasolini Senza di te tornavo, come ebbro, non più capace d’esser solo, a sera quando le stanche nuvole dileguano nel buio incerto. Mille volte son stato così solo dacché son vivo, e … Continue reading

Categories: Dumbles | Comments Off on Il massacro del popolo curdo

Se non era ancora chiaro, ora lo è. Il fatto che la Turchia di Erdogan con l’alibi di attaccare l’isis continui il massacro del popolo curdo. 7 giorni di raid aerei su civili e villaggi col plauso della nato e l’appoggio degli usa. Qui un’opinione di Gwynne Dyer da Internazionale. Seguiamo le notizie da Uiki […]

Categories: Anguane | Comments Off on Riflessioni sulla sentenza della Cassazione da parte di un uomo trans – di G.S.

Ho letto la sentenza e il commento di Michela (non senza fatica) ma ancora non sono certo della mia opinione a riguardo. I ragazzi del gruppo FtM hanno solo espresso la loro difficoltà a conciliare i cambiamenti dei tratti secondari … Continue reading

Categories: Retroguard1a | Comments Off on Sorella, dove sei?

Ieri avrei voluto essere a Firenze, con le mie sorelle a urlare la rabbia per quella sentenza. Avrei voluto ribadire che non è possibile leggere certe parole nel 2015 e mentre ascoltavo le voci di chi c’era avevo i brividi … Continue reading

Categories: Intersezioni | Comments Off on Pensieri occasionali sulla cultura dello stupro

Ogni giorno sono rabbiosa testimone di come uomini e donne di ogni età rinforzino con le proprie affermazioni, giudizi – e soprattutto pregiudizi – quella cultura dello stupro che fa di ogni donna (cisgender, lesbica o trans) la candidata ideale di uno stupro “giustificabile”. L’idea, profondamente radicata, che uno stupro sia causato dal comportamento di chi lo ha subito è continuamente… Read more →

Categories: Retroguard1a | Comments Off on Panni sporchi

Il peso della violenza che ci circonda mi cade addosso come un macigno, mentre la Turchia bombarda il Kurdistan e lascia scorrazzare l’Isis per il Medioriente e io non mi sento tranquilla. Il peso della violenza che mi circonda è … Continue reading

Categories: Malapecora | Comments Off on la fine di un amore – supporti testuali

0.1 (a Liana, che mentre la leggeva mi guardava coi suoi bellissimi occhi azzurri in cui non ebbi il coraggio di tuffarmi mai) 29 novembre 1920 Ophelinha, la ringrazio per la lettera. Essa mi ha portato dolore e sollievo allo … Continue reading

Categories: Dumbles | Comments Off on Con Suruç nel cuore

In solidarietà con le vittime di Suruç e con il popolo curdo Presidio a Udine sabato 25 luglio h.18,00 in borgo stazione Lunedì 20 luglio a Suruç, cittadina curda in territorio turco, un attentato esplosivo provoca una strage ad una conferenza stampa della Federazione delle Associazioni di Giovani Socialisti (SGDF). Suruç si trova a pochi […]

Categories: Malapecora | Comments Off on la fine di un amore – paesaggio sonoro

lo sferragliare feroce del tram il cicaleccio fastidioso di uno scontrino quel singhiozzo che smetti di trattenere il fischio della caffettiera che ti sveglia il clangore di un cancello che si chiude il fruscio di una lampo che sale il … Continue reading

Categories: Anguane | Comments Off on Nuove interpretazioni, solite oppressioni – by Michela Angelini

Cassazione 15138_2015 L’Italia esulta per la sentenza 15138-15 della cassazione, che uniforma l’orientamento da seguire per tutti i tribunali italiani qualora una persona transessuale chieda il cambio dell’indicazione anagrafica di sesso e nome senza essersi sottoposta ad interventi chirurgici. In … Continue reading

Categories: One Woman Show | Comments Off on gone home ovvero riot grrrls in un videogame

  Grazie all’intervento soprannaturale della regina zabo, mi  è arrivato un po’ di tempo fa questo bellissimo videogioco o video storia, o narrazione interattiva, che da il titolo a questo post “Gone Home“. L’ho riaperto e finito ieri sera, ragion per cui eccomi a condividere e invogliarvi a cercarlo e giocarci. Prima di tutto sappiate […]

Categories: Malapecora | Comments Off on Genova per noi

Quest’inverno ho partecipato al progetto Tifiamo Scaramouche scrivendo un racconto sul G8 di Genova e sull’estate in cui entrammo nell’era del terrore globale. Ho rimesso le mani in una memoria ancora dolorosa (lo abbiamo capito subito che le ferite di … Continue reading

Categories: Intersezioni | Comments Off on Di pippe all’asilo, ideologia gender e comici norvegesi

Non so se lo sapete – il tipico inizio di chi presuppone che i suoi lettori siano già d’accordo con chi scrive, ed è per questo che vi amo così tanto – ma da qualche tempo pare che ‘sta polemica sul “gender” abbia passato un po’ il limite. Anzi, ne ha passati diversi, perché come insegna il buon Carlo Cipolla,… Read more →

Categories: Intersezioni | Comments Off on Brioches, ormoni, lotta di classe – ovvero dell’annosa questione del menefreghismo

Caratteristica comune tra quelle persone transessuali e transgender che esibiscono a vari livelli una forma di politicizzazione, è un dirompente cinismo verso il destino dell’organizzazione politica e sociale della propria categoria. Aprono bocca e senti odore di mandorle amare – è l’odore della disillusione. Eccolo, arriva: “Le persone trans non hanno nulla in comune, le persone trans sono individualiste e pensano solo a… Read more →

Categories: One Woman Show | Comments Off on you’ve just lost one (ossia me)

Oh no, non so proprio da dove cominciare per raccontare il live di Ms. Hill ieri a Roma, in quel dell’auditorium. Ci rimugino da ieri sera, ma non riesco a trovare una parola migliore per dire in modo più carino, o forse meno definitivo che è stato proprio un brutto concerto. E non voglio proprio […]

Categories: Intersezioni | Comments Off on La risposta, amica mia, sta latrando nel vento

Vicino a casa c’è un terreno recintato, un frutteto direi, se non fosse che un’alta siepe mi impedisce di vedere chiaramente attraverso. Nel frutteto ci sono due cani, che, contro ad ogni logica, sono tenuti a catena. Un beagle, ne sono certa dal modo di abbaiare, e un cagnone non meglio identificato che ho intravisto una volta affacciarsi in uno… Read more →

Categories: Dumbles | Comments Off on Legittima autodifesa

Riprendiamo un importante scritto di Dilar Dirik del Movimento delle donne curde pubblicato sul blog DaKobane a noi. Per capire la battaglia delle donne curde e per arricchire anche il nostro agire. Buona lettura. L’audifesa delle donne curde: armata e politica La resistenza delle donne curde opera senza gerarchia né dominazione ed è parte della […]

Categories: One Woman Show | Comments Off on 5 album da scaricare (quasi) gratis

per cominciare questa calda settimana con qualcosa di nuovo da ascoltare sui vostri innumerevoli dispositivi, vi suggerisco di cliccare qualcuno di queste mie scelte, verificare quale fa per voi, e scaricare gratuitamente o lasciando quanto pensate sia giusto. – se vi sentite morbidi e languide, Tashaki Miyaki, duo (prima trio) di base a Los Angeles, potrebbe […]

Categories: Intersezioni | Comments Off on La vittoria del matrimonio gay non riguarda l’uguaglianza

  Articolo originale qui, traduzione di Agnes Nutter e feminoska, revisione di Jinny Dalloway. Buona lettura! — L’attivista queer Yasmin Nair sostiene che la lotta per il matrimonio gay sia stata guidata da un movimento elitario e conservatore – 26 giugno 2015 La dott. Yasmin Nair è una scrittrice, attivista, accademica e commentatrice freelance di Chicago. È co-fondatrice del collettivo… Read more →

Categories: Mujeres Libres | Comments Off on Attenzione: fascisti in città!

Presidio antifascista Sabato 11 luglio ore 9 in Piazza Nettuno Al grido di «Prima i profughi italiani» e «Stop accoglienza business», l’estrema destra integralista di Forza Nuova annuncia di voler sfilare per le vie di Bologna sabato 11 luglio a partire dalle … Continue reading

  • Avviso

    Abbiamo qualche problema nel riuscire a ricevere i feed da spazi che non stanno sulla piattaforma noblogs (blogspot, splinder, wordpress e via così). Stiamo tentando di risolvere. Nel frattempo e se non dovessimo riuscire possiamo solo suggerirvi di attivare un blog su noblogs o far condividere i vostri post ai blog che già esistono sulla piattaforma.

    Buona lotta a tutt*
  • Categorie

  • Meta

  • Blog sotto licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 License
    Creative Commons License