Femminismi
Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Protetto: mostra partigiane

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Lotto marzo 2019 a Firenze

Non Una Di Meno Firenze 1 marzo alle ore 21:53 · ⌚Ricordiamo gli incontri e le attività da qui all’#8marzo #Giornatadimobilitazionetransfemminista 📌 Sabato 2 Marzo – ⌚H 10,00 Convegno “dico 32”: al Il Giardino dei Ciliegi &#8211…

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su ROSA L. – 1986 – Versione originale in italiano.

ROSA L. – 1986 – Versione originale in italiano. ©, .

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Circa i fatti di Parma nella sede della RAF: come riparare 4 crepe prima che qualcosa si rompa per sempre

copio e incollo Nov 30, 2016 By laglasnost · 21 commenti Sicuramente ricorderete la vicenda di Parma, su alcuni ragazzi accusati di stupro di gruppo dentro uno spazio autogestito e “antifascista” ai danni di una ragazza che era del tutto incosciente. Il processo che vede imputati i ragazzi scaturisce dall’indagine su un video in cui si vede quello che era successo… Read more →

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Berta Càceres

Berta Càceres era un’indigena dell’Honduras, militante ecologista, aveva guidato la comunità di Rio Blanco nell’opposizione alle realizzazione del complesso idroelettrico Agua Zarca sul fiume Gualcarque, nell’Honduras nord-occidentale. Un fiume sacro nella cosmogonia Lenca che costituisce la risorsa idrica per circa 600 famiglie che vivono nella zona pluviale. L’impianto era stato approvato senza il consenso della comunità, come è invece previsto… Read more →

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su la teoria del genere di Judith Butler in pochi minuti

la teoria del genere di Judith Butler in pochi minuti

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su #Firenze: “la Ragazza della Fortezza siamo noi”

fonte: http://abbattoimuri.wordpress.com/2015/07/27/firenze-la-ragazza-della-fortezza-siamo-noi/ La discussione, interessante, complessa, difficile, sulle motivazioni della sentenza che assolve, con sentenza definitiva, sei persone dal reato di stupro di gruppo nei confronti della Ragazza della Fortezza, non è ancora finita. Ho ricevuto e pubblicato la lettera della ragazza, il testo della sentenza, la lettera di una delle persone assolte. Ho formulato analisi e ora, alla vigilia della manifestazione… Read more →

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Questo è un mes­sag­gio dalla Spagna per Black­stone

Nel luglio 2014 la Black­stone, una multi­nazionale finanziaria poten­tis­sima, ha acquis­tato in blocco da una banca spag­nola, la Catalun­y­a­Caixa, moltissime case, tutto il fondo ipote­cario della banca, pagandole metà del loro val­ore. Uno sconto for­tis­simo, che in prece­denza era stato negato a chi abita quegli immo­bili e sta pagando dei mutui. Lo stato spag­nolo, invece di […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Appello per la “pillola dei 5 giorni dopo”

Invitiamo associazioni e gruppi a sottoscrivere la lettera che segue: Alla Ministra della salute Beatrice Lorenzin Siamo associazioni e gruppi impegnati nella difesa dei diritti, dell’autodeterminazione delle persone e della laicità dello Stato. Nella fattispecie ci rivolgiamo a Lei per chiedere un Suo intervento perché venga sanata la difficile situazione creatasi dalla scarsa applicazione della […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Le donne di Ravensbruck

Ravensbruck, come tutti i campi di stermino, è strutturato in modo non dissimile dalle città, e dalle società, in cui siamo abituati a vivere. La popolazione delle deportate è divisa in classi

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Pride. Combattiamo per il pane, ma combattiamo anche per le rose

“Pride” di Matthew Warchus. Siamo nel 1984, nell’Inghilterra della Thatcher. Il sindacato dei minatori ha indetto uno sciopero contro la chiusura delle miniere., sciopero durissimo  che durerà un anno. Al Pride di Londra dello stesso anno un gruppo di giovani militanti si organizza per raccogliere fondi per sostenere la causa dei minatori in sciopero, dando […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Consigli per le feste

scritto da: gilda mercoledì 24 dicembre 2014 alle 06:32 Son tempi questi in cui la lotta di classe non va più di moda. Ter­mine in disuso. E soprat­tutto prat­ica in disuso. C’è chi si dà allo spir­ito puro o  alla mate­ria più bruta o sem­plice­mente  al pro­prio tor­na­conto, chi coltiva il pro­prio orticello, chi va a letto e  si copre il […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Giuseppina Cattani

Nata ad Imola nel 1859, Giuseppina Cattani proviene da una famiglia di umili condizioni, ma di grande apertura culturale. I suoi genitori intrattengono stretti rapporti con esponenti di punta della cultura socialista ed internazionalista, come Andrea Costa, Anna Kuliscioff e il poeta Giovanni Pascoli. Dato il contesto familiare, è naturale che le venga riconosciuto senza problemi il diritto […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Nous disons révolution

da: immateriali resistenti http://immaterialiresistenti.noblogs.org/post/2013/03/22/nous-disons-revolution/   di BEATRIZ PRECIADO Pare che i vecchi guru dell’Europa coloniale si stiano ostinando a voler spiegare agli attivisti dei movimenti Occupy, Indignados, handi-trans-froci-lesbiche-intersex e post-porn che non potremo fare la rivoluzione perché non abbiamo nessuna ideologia. Dicono «un’ideologia» esattamente come mia madre diceva «un marito». Bene: non abbiamo bisogno né […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su da Torino a Firenze. Fuori i fascisti dalle città.

Modou Samb, 40 anni, ucciso; Mor Diop, 54 anni, ucciso; Mustafa Dieng, 34 anni, in ospedale; Mor Soughou, 32 anni, in ospedale; Cheikh Mbengue, 42 anni, in ospedale. Questi i nomi degli uomini colpiti ieri da un fascista assassino a Firenze. E la prima cosa che ho voluto fare è nominarli. Perchè  li si ricordi con il loro nome, […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Vi Subversa “un dildo nel buco del culo del music-business”

POISON GIRLS Gruppo anarco-punk di Brighton (Inghilterra), fondato nel 1976 e guidato da Vi Subversa, una musicista quarantenne madre di due figli, anch’essi musicisti della stessa area anarchica. Secondo una fonte, Vi Subversa (si ignora il suo vero nome) decise di fondare le Poison Girls quando i suoi due ragazzi entrarono a far parte dei […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su #25novembre: non una di più!

da:Femminismo a Sud Venerdì 25 novembre saremo in tante a manifestare contro la violenza sulle donne: saremo nelle piazze e saremo anche nel web, come sempre. Tra le numerose iniziative ci arriva la comunicazione e l’invito a partecipare anche da Pisa, dove le donne dell’Associazione Casa della Donna, storico luogo femminista in città e sede […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Kreszentia (Zenzl) Elfinger Mühsam (1884-1962) Una libertaria resistente

Leonhard gentilmente ci manda la storia di un’altra donna da aggiungere alle nostre “voci diverse” e noi volentieri la pubblichiamo Kreszentia (Zenzl) Elfinger , figlia di contadini, ragazza madre, conosce negli anni antecedenti alla prima guerra mondiale negli ambienti bohème di Monaco d. B. il poeta anarchico Erich Mühsam. Anche Zenzl sposa la causa libertaria […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Abbasso Berlusconi, Viva l’Europa delle banche!

Festeggiano. Son contenti. Tirano un sospiro di sollievo: è finita, ce l’abbiamo fatta, se n’è andato! Brindano persino. Una parla al telefonino davanti al supermercato: “io ho brindato in treno, con un americano”. Evviva! Li senti:  sugli autobus, nei bar, al mercato, davanti al giornalaio. Un coro unanime di soddisfazione. E’ la fine di un […]

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su Feminist Blog Camp: un’occasione da non perdere!

Da InfoAut: Feminist Blog Camp: un’occasione da non perdere!

Categories: Donn(ol)a | Commenti disabilitati su 23 ottobre, val di Susa: diamogli un taglio

dai no tav della val di Susa: Il 23 ottobre 2011 la Val di Susa sarà nuovamente protagonista: taglierà le reti che la vedono ostaggio della lobby del TAV dicendo no ai tagli allo stato sociale, alla sanità, alla cultura. Da quattro mesi una parte della valle è militarizzata, una vasta area è off-limits per […]

  • Avviso

    Abbiamo qualche problema nel riuscire a ricevere i feed da spazi che non stanno sulla piattaforma noblogs (blogspot, splinder, wordpress e via così). Stiamo tentando di risolvere. Nel frattempo e se non dovessimo riuscire possiamo solo suggerirvi di attivare un blog su noblogs o far condividere i vostri post ai blog che già esistono sulla piattaforma.

    Buona lotta a tutt*
  • Categorie

  • Meta

  • Blog sotto licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 License
    Creative Commons License